La lingua finlandese (Suomi o Suomen Kieli)

bandiera FinlandiaLa lingua finlandese appartiene alla famiglia delle lingue uraliche (di cui sono parte, fra le altre, l’ungherese, l’estone e le lingue sami).

Si tratta di un idioma agglutinante che ricorre maggiormente a suffissi e declinazioni piuttosto che a preposizioni o posposizioni distinte dal vocabolo base.

Un esempio tratto da Wikipedia:

  • kirja : libro
  • kirjani : il mio libro
  • kirjassa : nel libro
  • kirjassani : nel mio libro
  • kirjassanikin : anche nel mio libro

La grammatica della lingua finlandese si basa, quindi, sostanzialmente sulla declinazione delle singole parole e la posizione delle parole nella frase si basa generalmente sull’importanza del messaggio informativo di ogni singolo termine;  la forma base di costruzione della frase è, comunque soggetto – predicato-oggetto.

Quanto alla distribuzione geografica, il finlandese  è parlato da circa 6 milioni di persone residenti per lo più in Finlandia.

Ci sono minoranze di parlanti finnici anche in Svezia, Norvegia, Russia, Estonia, Canada e negli Stati Uniti.

La maggioranza della popolazione della Finlandia, il 91,51% nel 2006, parlano il finlandese come loro prima lingua, il restante parla lo svedese (5,5%) e alcuni dialetti quali il Sami (Northern, Inari, Skolt) ed altre lingue, ha conseguito una certa popolarità come seconda lingua in Estonia.

Ci sono due varianti principali della lingua finlandese usata in tutto il Paese, una è la “ lingua standard ” (yleiskieli), e l’altra è la lingua parlata (puhekieli).

Lo standard è usato in situazioni formali come i comizi politici ed i notiziari: la sua forma scritta, “ kirjakieli ”, lingua dei libri, è utilizzata in quasi tutti i testi scritti.

Dall’altro lato, la lingua parlata è la principale varietà della lingua usata negli show televisivi e radiofonici più popolari e nei posti di lavoro e può essere preferita ai dialetti nella comunicazione interpersonale.

Il finlandese standard è prescitto dal “ Language Office of the Research Institute for the Languages of Finland ” ed è la lingua usata nelle comunicazioni ufficiali.

Il Dizionario della lingua finlandese contemporanea ( Nykysuomen sanakirja 1951– 61 ), con le sue 201,000 voci è un dizionario prescrittivo che ha definito la lingua standard.

Un dizionario aggiuntivo per i prestiti stranieri (Nykysuomen sivistyssanakirja, 30,000 entries) fu pubblicato nel 1991.

Lingua finlandese : breve storia
Il finlandese comparve per la prima volta come lingua scritta nel XVI sec.

La prima testimonianza di letteratura finlandese è una traduzione del Nuovo Testamento dall’arcivescovo luterano Michael Agricola, pubblicato nel 1548.

In seguito alle guerre napoleoniche, la Finlandia entrò a fare parte dell’Impero Russo e nel 1809 divenne Granducato di Finlandia. Questo fatto è importantissimo, in quanto la posizione autonoma creò i presupposti per lo sviluppo delle istituzioni finlandesi, del senso di nazione, e così anche della lingua finlandese.

Il Kalevala, di cui si usa distinguere fra il vecchio Kalevala (1835) ed il Nuovo Kalevala (1849), fu composto sulla base di poemi e canti popolari, raccolti soprattutto nelle zone rurali della Finlandia orientale. Solo nel 1892 il Finlandese divenne una lingua ufficiale, ottenendo uno status comparabile a quello dello Svedese. Oggi la Finlandia  e ufficialmente bilingue con il finlandese e lo svedese.

Se vi interessa approfondire ulteriormente l’argomento di storia della lingua finlandese, vi consigliamo il seguente libro: “Nazioni e nazionalismi dal 1780” di Hobsbawm, che tratta la Finlandia soltanto en passant ma in un modo molto illuminante, è molto letto ed utilizzato nelle università.

La Finlandia non finisce mai di stupire, varia è la sua bellezza geografia che per alcuni versi è ancora ignota, una paese che merita una profonda conoscenza della sua terra, della sua cultura e delle tradizioni storiche tramandate dai saggi del paese.

Finlandia : scheda riassuntiva

Nome Ufficiale: Suomi, Suomen Tasavalta
Bandiera: Croce scandinava blu (riportata a sinistra) su sfondo bianco
Lingua ufficiale: finlandese, svedese
Paesi confinanti: Norvegia (nord), Russia (est), Svezia e Golfo di Botnia (ovest), Golfo di Finlandia e Russia (sud)
Laghi principali: La Regione dei Laghi finlandese (Järvi-Suomi) presenta 187.888 laghi
Clima: temperato-freddo
Capitale: Helsinki 564.474
Altre città: Espoo 235.100,  Tampere 206,171, Vantaa 189.442, Turku 177.502
Indipendenza: 1918 (dalla Russia)
Unione Europea: si (dal 1995)
Superfice: 338,145 km²
Popolazione: 5.295.437
Etnie: finlandesi, svedesi, lapponi
Religione: luterani, ortodossi
Moneta: Euro
Economia: industriale (servizi e manifatturiera)

Foto scattate a Tampere Laukontori in Agosto 2009, dalla traduttrice di Finlandese,  residente a  Nokia in Finlandia.

Tampere Laukontori - Finlandia Tampere Laukontori - Finlandia Tampere Laukontori - Finlandia

 

La traduttrice di finlandese , collabora con il Centro Lingue ”Global Communications da 5 anni, esegue traduzioni in finlandese altamente professionali ed accurate è specializzata nei settori dell’automazione.

Centro Lingue Global Communications